lunedì 30 aprile 2012

merci & Paola Navone: temporary store al Fuorisalone


Page

merci il departement store parigino di Boulevard Beaumarchiais. 111, nel cuore dell’Haute Marais, nasce quattro anni fa come progetto no-profit per aiutare le persone in difficoltà e principalmente i bambini del Madagascar.
Daniel Rozensztroch, direttore della rivista Marie Claire Maison, è anche direttore artistico dello spazio parigino; amante degli oggetti utili e semplici, dedito all’abolizione delle decorazioni e del barocco e perennemente alla ricerca dell’essenzialità, si occupa personalmente delle scelte dei marchi e dei prodotti da inserire nel negozio. Per lui conta conta la qualità del prodotto che unita al design e alla texture dei materiali rendono i pezzi unici nella loro semplicità.
L’art director per l’organizzazione di questo temporary shop milanese all’interno dell’OPIFICIO 31,

DSC_0734 (800x533)

grande spazio con cortile, dall’atmosfera post-industriale sito appunto al n. civico 31 di Via Tortona a Milano, si è avvalso della collaborazione della nota Designer Paola Navone che per l’evento ha disegnato una collezione di oggetti tra cui arredi e gadget vari in vendita nello store; un’esplosione di pois e geometrie in black & white.
All’ingresso del merci milanese si è accolti dall’ormai famosa FIAT 500 rossa simbolo del concept.

DSC_0733 (800x533)

Entrando, armadietti in lamiera bianca stile industrial-chic, particolari installazioni luminose e il bancone cassa rivestito da vecchie maioliche il tutto circondato da pareti in piastrelle rettangolari bianche dal sapore vintage.

DSC_0732 (533x800)

DSC_0731 (533x800)

DSC_0729 (800x533)

DSC_0730 (533x800)

Nella piccola stanza che ospita l’intera collezione di Paola Navone, scaffalature metalliche accolgono un tripudio di borse, quaderni, e accessori vari, circondati da set di valigie e poltroncine rivestite  in stoffa sempre rigorosamente con disegni bianchi e neri.

DSC_0703 (533x800)

DSC_0704 (533x800)

DSC_0702 (800x533)

DSC_0701 (800x533)

DSC_0698 (800x533)

Nel temporary store non c’è solo la Paola Navone collection’s; lo spazio riproduce lo stile “mix” del loft al 3° piano nel 3° arrondissement che accoglie il negozio parigino.

DSC_0707 (533x800)

DSC_0705 (533x800)

DSC_0708 (533x800)

DSC_0706 (533x800)

DSC_0710 (533x800)

DSC_0712 (800x533)

DSC_0713 (533x800)

DSC_0711 (533x800)

Biancheria per il letto e la tavola rigorosamente in lino, proposta tantissime colorazioni, oggetti vintage, accessori da giardino, utensili da cucina e………..

DSC_0720 (533x800)

DSC_0719 (800x533)

DSC_0718 (800x533)

DSC_0717 (533x800)

DSC_0723 (800x533)

DSC_0722 (533x800)

DSC_0721 (533x800)

DSC_0724 (800x533)

DSC_0725 (800x533)

DSC_0726 (533x800)

…………… e libri in varie lingue, riposti su una scaffalatura veramente originale, tutti di seconda mano, donati da scrittori, critici letterari e celebrità che possono essere consultati sul posto o comprati per pochi euro.

DSC_0716 (533x800)

DSC_0714 (533x800)

DSC_0715 (533x800)

Nel punto vendita di Parigi troviamo in più abiti firmati, bouquet di fiori, chincaglierie chic e design d’avanguardia il tutto diviso in aree merceologiche.
Lo styling di ricercata normalità dello store è di sicuro effetto e conferma che da merci la fusione tra classico e avanguardia, tra pezzi da collezione e oggetti per tutti i giorni rendono lo shopping un’esperienza indimenticabile.

Simona

giovedì 26 aprile 2012

New contest - Verdesign: il mio spazio verde


logo_verdesign

Mi è sempre piaciuta l’idea di lanciare un contest dal mio blog ma da quando sul web sono nate tutte le perplessità circa regolamentazione di giveway, contest e concorsi vari, la paura di incorrere in qualche multa ha raffreddato il mio (e quello di tanti altre blogger) entusiasmo.
L’occasione che mi è stata proposta ha trovato quindi in me terreno fertile e l’ho subito accettata con gioia.
Il contest in questione intitolato appunto Verdesign: il mio spazio verde, è lanciato dall’ente organizzatore della manifestazione Padenghe Verde, che ha voluto il mio blog simona elle come partner dell’iniziativa.
Padenghe Verde è alla sua 6^ edizione e come ogni anno si propone  di “vestire” il centro del paese di fiori e piante e trasformarlo in un luogo magico. Nelle strade,  piazze e vicoli asfalto e selciato si ricoprono d’erba, fiori e piccole colline trasformandosi in giardini.
Qui per tre giorni, dal 18 al 20 maggio si danno appuntamento esposizioni e grandi eventi dedicati al mondo del giardino: workshop, prodotti e allestimenti di spazi verdi.
Per partecipare al contest basta scattare una fotografia dello spazio verde della propria casa (giardino, terrazzo, balcone) ed inserirla, dopo essere diventati fan cliccando “mi piace”, sulla pagina facebook di Padenghe Verde. Chiunque avrà la possibilità di vedere  e votare le fotografie partecipanti assegnando un “mi piace”.
Le dieci fotografie più votate saranno le finaliste e riceveranno ciascuna due biglietti per l’ingresso al Parco Sigurtà.
Tra le dieci foto finaliste, verranno scelte ad insindacabile giudizio di una giuria composta da me, io, me stessa, me medesima, le tre fotografie 1^, 2^ e 3^ classificata.
Gli autori dei primi tre “scatti” classificati avranno la possibilità, oltre a ricevere i biglietti d’ingresso per Parco Sigurtà, di vedere le proprie fotografie  esposte in un corner dedicato al contest, nei tre giorni di svolgimento della manifestazione dal 18 al 20 maggio 2012.
Il vincitore del contest, colui che con la sua fotografia si classificherà al primo posto, sarà  protagonista con il suo spazio verde di una articolo e lo vedrà pubblicato qui sul blog.
Il contest parte da oggi giovedì 26 aprile 2012 e si concluderà mercoledì 16 maggio 2012 alle ore 24:00 (termine ultimo per pubblicare e votare le fotografie sulla pagina facebook dell’evento).
Ogni partecipante può inserire più fotografie ma gli “I like” delle varie immagini di un autore NON verranno sommati, farà quindi fede il numero di voti che ogni singola foto riceve.
Cosa state aspettando………. correte subito, prima inserirete le vostre fotografie più tempo avrete a disposizione per esser votati.
Per la lettura integrale del regolamento del contest vi rimando al sito e alla pagina facebook di Padenghe Verde e per ogni ulteriore chiarimento non esitate a contattarmi alla mia casella di posta elettronica.
Vi aspetto numerosi

Simona

lunedì 23 aprile 2012

Giornata mondiale del libro

 

Ispirandosi ad una tradizione catalana, l'UNESCO ha proclamato il 23 aprile di ogni anno “Giornata mondiale del libro” con l'obiettivo di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell'umanità. Il 23 aprile non fu una scelta casuale, infatti nel 1616 proprio in quella data scomparvero tre importanti scrittori: lo spagnolo Miguel de Cervantes (1547-1616), l'inglese William Shakespeare (1564-1616) e il peruviano Inca Garcilaso de la Vega (1539-1616).





Mi unisco all’iniziativa per consigliarvi una lettura a tema: “Storia del design" di Renato De Fusco; dalla rivoluzione industriale a oggi, la prima storia completa del design. Uno dei più grandi fenomeni culturali e socio-economici dell’età contemporanea, visto nei suoi aspetti più specifici: la progettazione, la produzione, il consumo e la vendita.





Vi aspetto giovedì 26 aprile per svelarvi una grande iniziativa che coinvolgerà il mio blog………..nell’attesa Buona lettura.
 
Simona

martedì 17 aprile 2012

RADICAL LINEN: il lino come non l’avete mai visto

Per spiegare l’evento a cui ho partecipato ieri sera, lunedì 16 aprile 2012, devo fare un passo indietro.
Qualche tempo fa ricevo una mail:

“La Confederazione Europea del Lino e della Canapa (CELC Masters of Linen) ha il piacere di invitarti al RADICAL LINEN in occasione del Salone Internazionale Del Mobile per scoprire in anteprima gli ultimi segreti su questo incredibile materiale: il lino.”

FOTO 0737

Dunque, la serata di ieri sera era un’anteprima del Salone e del Fuorisalone riservata alla stampa. Eh si cari miei, l’invito era in qualità di blogger. Il mio piccolo blogghettino sta facendo passi da gigante nel mondo, speriamo risulti all’altezza delle aspettative. Allora sono arrivata al Padiglione Visconti al n. 58 di Via Tortona a Milano, uno dei quartieri in cui si sviluppa il Fuorisalone e la Design week milanese.
All’interno del padiglione era presente l’evento France Design, organizzato dal VIA in collaborazione con il gruppo di PR e ufficio stampa LHLC, volto a riunire i principali attori del design francese.

LODO design france

L’attenzione era rivolta alla materia; con Material Matters 2, un percorso che attraverso tre spazi distinti esplora le possibilità che i materiali innovativi offrono ai designer e agli architetti. Stiamo parlando di lino, il vetro attivo, la fibra di banano e la ceramica. Il mio invito era proveniva dalla CELC Masters of Linen, che in quest’occasione ha presentato nel suo stand RADICAL LINEN, il libro THE LINEN BOOK, al quale l’artista e designer Aurélie Mathigot si è ispirata per la mise en scene dello stand, con alberi vestiti di tutti i diversi tipi di lino: lavato e rivestito, jacquard contemporaneo, in jersey o in versione outdoor.

foto 0641

foto 0639

Tutto questo allestimento è volto  alla valorizzazione del lino come fibra naturale e come materiale innovativo da utilizzare non solo nel campo della moda ma anche del design, dell’architettura,  dell’industria automobilistica e in altri campi ancora.
Un’iniziativa questa che rientra nell’ambito del programma di promozione del lino europeo Be Linen, cofinanziato  dall’Unione Europea, dallo Stato Francese e della filiera del lino.
L’argomento è veramente vasto e per essere trattato in modo esauriente in un unico post. Se vi va di conoscere più a fondo questa splendida fibra, approfondire i temi trattati dalla CELC, osservare più da vicino le creazioni in lino dell’artista che ha curato lo stand RADICAL LINEN,   scoprire tutte le qualità di questo materiale e  quali designer hanno collaborato utilizzando il lino per le loro creazioni, seguitemi qui sul blog dove a breve continuerà la storia del lino.
........to be continued

simona

domenica 15 aprile 2012

di BLOG in BLOG……….. la staffetta dei post

logo

Uh, che emozione, è veramente difficile iniziare questo post; tantissime sono le cose da dire e vedrò di trovare un giusto ordine per farvi capire di cosa parlo e presentarvi nel migliore dei modi questa sensazionale iniziativa.
Tutto è iniziato quando verso la fine di febbraio è nato su facebook il gruppo professione blogger (per chi si è perso il mio post sull’iniziativa leggere qui).
Lo scopo di questo gruppo è quello di promuovere la discussione tra blogger e fornire strumenti e suggerimenti (articoli, siti, blog, ecc) per lo sviluppo e la crescita del proprio blog.
Inutile dire che ha avuto da subito un grande successo; è abitato da blogger con finalità molto diverse fra loro (chi lo è per passione, chi per diletto chi per professione appunto), che insieme ogni giorno riescono a creare spunti per discussioni interessanti nonchè suggerire validi aiuti  grazie alle conoscenze ed esperienze personali. Dal gruppo ne è subito nato un altro blogger per passione, con finalità meno tecniche e più promozionali, è una specie di vetrina per i rispettivi blog di chi en fa parte.
Questi “luoghi di ritrovo per blogger” hanno dato ad ogni membro la possibilità di conoscere blog affini al proprio ma hanno anche stimolato la curiosità di scoprirne di nuovi che trattano argomenti, passioni, interessi e mestieri molto diversi dal proprio.
Da qui l’idea. Perchè non mettere tutti questi blog diversi tra loro per natura, scopo e argomenti  in relazione ed in comunicazione tra loro?
Detto…….. fatto. E nata la staffetta dai blog, un’iniziativa che mensilmente (il 15 di ogni mese per la precisione) darà la possibilità ad ogni blogger che lo desideri (per aderire inviare un messaggio nella pagina facebook), di trattare un argomento scelto (con delle votazioni) scrivendo un post sul proprio blog. La partecipazione è libera e non vi sono vincoli di sorta; si può partecipare scrivendo se si ritiene che quel determinato argomento sia in linea con il nostro blog ma si può anche decidere di saltare un turno.
A tutti quanti hanno aderito è sembrato un buon modo per far conoscere più blog ai propri lettori e anche un sistema interessante per scoprire vari punti di vista dello stesso argomento, come cioè viene interpretato e trattato dai vari autori dei blog.
Vi ricordo inoltre che visitando e diventando fan della pagina facebook dell’iniziativa si potrà rimanere aggiornati sugli argomenti trattati ogni mese e su quali blog  partecipano di volta in volta ad una determinata staffetta.
Penso di avervi spiegato tutto, di seguito l’elenco dei blog che partecipano a questo primo post di presentazione, cliccando sul link potrete accedervi direttamente ed iniziare a conoscere nuovi mondi.
Per il momento vi saluto e vi ricordo che l’appuntamento per il primo post della staffetta è programmato per il 15 maggio…………… vi aspetto per svelarvi l’argomento scelto.

ELENCO BLOG PARTECIPANTI

Viaggi e baci - www.viaggiebaci.wordpress.com

Alessia scrap & craft - www.4blog.info/school

Casa Organizzata - www.casaorganizzata.4blog.info

MadreCreativa- www.madrecreativa.blogspot.com

Mamma & Donna - www.mammaedonna.info

BabyGreen - www.babygreen.it

Il caffè delle mamme - www.ilcaffedellemamme.it

simona elle www.simonaelle.com

HOME-TROTTER www.home-trotter.blogspot.it

e-citazioni - www.e-citazioni.com

A Prova di Mamma - www.aprovadimamma.net

Per mille cammelli - http://permillecammelli.blogspot.it/

Penso Invento Creo- http://pensoinvento.blogspot.it/

Tulimami - http://tulimami.blogspot.it

Parola di Laura http://paroladilaura.blogspot.it/

Cento per cento Mamma http://centopercentomamma.blogspot.com

MAMMACHECASA! http://mammachecasa.blogspot.com

Il Blog della Simo http://simobre.wordpress.com

Mamma con l'ipad http://ipadmama.blogspot.com

Ideamamma: http://www.ideamamma.it/



simona

venerdì 13 aprile 2012

In attesa del Salone del Mobile 2012

logo




In attesa del Salone Del Mobile 2012 e della kermesse milanese della design week legata a questo evento, vi propongo delle anticipazioni sulle  collezioni che  alcune aziende presenteranno durante la manifestazione:








DEDON  presenterà la collezione di vasi BABYLON

styling vasi babylon DEDON

vasi babylon DEDON

SERRALUNGA proporrà la serie di tavoli e tavolini NOTRE-DAME

collage tavolo e tavolino SERRALUNGA

collage tavolini SERRALUNGA

FLEXFORM in anteprima svelerà l’ampliamento della sua collezione di letti

collage 1 letti FLEXFORM

collage 2 letti FLEXFORM

Nuovi mobili e complementi anche da DIALMA BROWN

collage 1 DIALMA BROWN

collage 2 DIALMA BROWN

collage 3 DIALMA BROWN

DESALTO presenterà i nuovi tavoli per OFFICE e OUTDOOR della serie HELSINKI

collage tavolo Helsinki DESALTO

Inoltre, come blogger ho ricevuto per lunedì 16 aprile un invito all’anteprima del Salone per partecipare ad una conferenza organizzata dalla CELC, Confederazione Europea del Lino e della Canapa. 
Settimana prossima, qui sul blog tutti i dettagli di questo evento.
Vi lascio dandovi appuntamento qui sul mio blog per domenica mattina, per la presentazione di una nuova iniziativa.
Arrivederci

simona
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...