20.1.16

Con SO HOUSE l’ospitalità diventa una questione di stile.



So_House_ospitallità


Viaggio, ospitalità e stile possono convivere? Io credo di si, anzi, ne sono convinta! SO HOUSE nasce proprio per questo.
Mi è sempre piaciuto viaggiare, fin da bambina. Anche solo per un fine settimana. L’idea del viaggio, inteso proprio come spostamento da casa, mi elettrizzava, perchè legati al viaggio, anche se breve, c’erano sempre dei riti come ad esempio la preparazione del bagaglio.




Crescendo, come tutti coloro cui piace viaggiare, dei viaggi ho iniziato ad apprezzare la possibilità di scoperta e conoscenza che questo porta con sé, è abbastanza normale. Poi però con il tempo ho iniziato ad apprezzare anche un’altra componente del viaggio: il soggiorno, inteso proprio come alloggio. Ci sono stati anni in passato, soprattutto da giovane quando ero squattrinata, che per potermi permettere un viaggio, mettevo tutto in secondo piano: l’albergo, il cibo e tutti gli annessi e connessi. L’importante era partire per vedere e toccare posti nuovi.
Ora non ce la faccio più. Il viaggio – o vancaza che dir si voglia - per me non è solo una destinazione. Il viaggio è tutto l’insieme di luoghi, azioni, esperienze che uno spostamento comporta; io inizio a viaggiare nel momento in cui inizio a pensare al viaggio stesso, quando, scelta la destinazione, inizio ad immaginarmelo. La ricerca e la lettura di guide e mappe per studiare un percorso o un itinerario per arrivare al luogo presecelto, se è un viaggio on the road, piuttosto che la scelta del volo aereo se è una meta lontana, sono momenti fondamentali.

So_House_Simona_Leoni

La preparazione dei bagagli, per terribile che sia, è un altro momento che mi lega indissolubilmente all’esperienza che sto per vivere. Poi c’è la scelta dell'alloggio: prediligo gli alberghi e i B&B alla casa in affitto,  perchè il viaggio o la vacanza per me solitamente coincidono anche con un periodo di svago e relax e pertanto la sistemazione in albergo è quella che più mi soddisfa. Se in passato l’importante era poter avere un letto per riposarsi, ora spesso invece scegliere una sistemazione che oltre alla comodità ed al buon serivizio mi possa  anche emozionare è la mia prima necessità e capita anche di scegliere una meta di viaggio in funzione di un particolare albergo in cui desidero soggiornare, questo è capitato spesso in Spagna con i PARADORES.
Non so se sia per deformazione professionale. La cura dei dettagli, la combinazione perfetta di materiali, forme e colori negli interni  mi fa stare bene e mi mette a mio agio ed è importante per me ritrovare queste condizioni anche nei luoghi che visito, oltre che a casa mia.  Questo non significa che l’albergo debba essere di lusso; spesso anche piccoli hotel, B&B o locande possono trasmettere benessere se gli spazi e gli interni sono stati pensati e studiati con criterio ed amore.. Piccoli accorgimenti possono fare la differenza, non solo nell’estetica, anche nel servizio. Un’accoglienza professionale ma familiare, una colazione preparata con cura e servita con originalità e stile possono contribuire a rendere un soggiorno indimenticabile.

So_House_accoglienza

So_House_colazione_table_setting

Purtroppo invece, capita spesso di trovare strutture ricettive improvvisate, arredate frettolosamente i cui proprietari  sperano di fare fortuna solo perchè l'ubicazione in zone turistiche e di passaggio favorisce l'afflusso di clienti; strutture che avrebbero un grande potenziale ma che non è sfruttato per negligenza o per incapacità. Ma si trova anche la situazione contraria ovvero strutture accoglienti e curate che però si pongono sul mercato nel modo sbagliato, con un sito mal confezionato che non presenta nel modo migliore, gli spazi, i  servizi e le potenzialità. Le recensioni sono importanti ma ricordiamoci che anche l’occhio vuole la sua parte!!
Viaggiando ho trovato molte di entrambe queste situazioni, ed è stato soggiornando in alcune maison d'hôtes francesi che mi sono resa conto di quale sia l’ospitalità d’eccezione. Lo stile unito ad un servizio eccellente, in strutture spesso recuperate e ristrutturate con interventi architettonici  ben progettati e realizzati. Dietro le quinte (ovvero chi gestisce queste strutture) non sempre  professionisti del settore turistico e alberghiero, spesso si trovano persone, alcune volte intere famiglie, che decidono di cambiare vita e lavoro per dedicarsi all’ospitalità con amore. Per fare ciò è impossibilie però improvvisare, è necessario formarsi adeguatamente e farsi seguire da professionisti seri che possano far emergere tutte le potenzialità della struttura. In Italia ci sono moltissime piccole strutture ricettive ma purtroppo solo poche di esse possono vantare una combinazione esemplare di estetica, stile e qualità …………… e questa cosa mi fa molto arrabbiare, ma talmente arrabbiare che ho pensato (da circa due anni pensavo a questa cosa) a come poter intervenire, a come potermi proporre, come professionista,  per migliorarle, per aiutarle a nascere, crescere ed affermarsi sul mercato.

So_House_hotel_styling

Le idee erano tante ma molto confuse. Io mi occupo di progettazione e styling d’interni; sono autrice di questo blog, che curo anche dal punto di vista tecnico e grafico, ma non sono in grado di farlo per altri. Spesso queste strutture hanno bisogno di consulenze su più fronti, non solo di idee per arredare e decorare gli spazi. Poi, l’estate scorsa, dopo l’ennesima esperienza negativa durante il soggiorno in un B&B in Umbria mi sono detta che dovevo assolutamente trovare il modo di sviluppare la mia idea.
Chi per un soggiorno sceglie una piccola struttura ricettiva, una di quelle strutture con solo 4-5 camere, non vuole essere solo un cliente, vuole sentirsi IL cliente, altrimenti sceglierebbe l’albergo di una catena, da 250 camere. Per carità, nulla contro le grandi catene alberghiere. Vi soggiorno spesso anch’io, soprattutto quando devo pernottare in un luogo solamente una notte, quando ho poco tempo a disposizione e quindi non posso permettermi di fermarmi a chiacchierare del più e del meno con il proprietario del B&B, cosa invece molto piacevole da fare quando si affronta un viaggio in relax. Ascoltare le loro storie è sempre molto coinvolgente.
Comunque, chi sceglie un B&B si aspetta che la colazione sia preparata e servita con cura, non si accontenta di una torta confezionata e di fette biscottate! Piccoli dettagli ma molto importanti.

So_House_colazione

Poi un giorno di circa un anno e mezzo fa ho incontrato Elsa, che conosceva Patrizia ed Eleonora. Tutte, a modo nostro ed in completa autonomia avevamo avuto la stessa idea: dedicarsi a queste piccole strutture ricettive ed aiutarle a nascere, crescere,  presentarsi. Ognuna di noi ha competenze ben specifiche che spaziano dall’interior design alla fotografia e al marketing e quindi ognuna di noi può curare un aspetto con professionalità ed esperienza.

So_House_team

Ci siamo conosciute, confrontate, abbiamo iniziato prima a sognare insieme, poi a concretizzare i nostri sogni e così, tra un incontro,  qualche chat, varie telefonate e qualche migliaio di messaggi, abbiamo dato vita a quello che crediamo sia un progetto “geniale”: proporsi alle piccole strutture ricettive, già esistenti o in fase di nascita e guidarle, attraverso consulenze personalizzate, dalla progettazione degli interni alla gestione, passando per la formazione.
Chi si può rivolgere a noi?
Tutti i proprietari di una struttura ricettiva o coloro che possiedono un immobile da adibire a questo tipo di attività, anche un appartamento che intendono affittare come casa vacanze.
Cosa possiamo fare?
Per quanto riguarda gli interni possiamo occuparci sia di una ristrutturazione completa dell’immobile, con un progetto architettonico e d’interni, sia di una consulenza per il restyling di uno o più ambienti.
Se la struttura è già perfetta ma è solo necessario  lanciarla sul mercato, possiamo eseguire un servizio fotografico per immortalare ogni ambiente ed ogni dettaglio.

So_House_fotografia_shooting

Le fotografie potranno poi essere inserite sul sito web e sui canali social dell’attività. Se il sito ancora non c’è oppure se ha bisogno anch’esso di un restyling, l’esperta web del nostro team potrà trovare la soluzione ottimale.
L’aspetto più importante del nostro progetto, quello a cui teniamo di più, è l’intenzione di aiutare e seguire nel tempo chi si affida a noi. Possiamo offrire il supporto e la formazione necessaria perchè i gestori possano, ultimato il nostro intervento, essere in grado di gestire da soli sia l’aspetto estetico sia quello gestionale della loro attività. Il mordi e fuggi non fa per noi; li accompagneremo nel tempo, con una presenza costante se serve, per garantire i migliori risultati.
Allora, che mi dite, vi piace il nostro progetto?  Io conosco la risposta!

simona

Photo So House by Patrizia Balasso.

3 commenti:

  1. Bellissimo progetto, complimento. Ne capisco profondamente le motivazioni, perchè anche io come te scelgo con cura dove soggiornare e mi arrabbio quando vedo posti magnifici trascurati o ristrutturati in malo modo e mi verrebbe voglia di dire qualche cosa ai proprietari. Hai ragione in Italia c'è molto da fare e sono sicura che un team così ben assortito riuscirà a fare grandi cose. Continuo a seguirti e spero di incontrarti nuovamente presto (ci siamo conosciute ad Alessandria). In bocca al lupo. Gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaia, che piacere incontrarti qui. Grazie mille per il tuo sostegno, stiamo avendo moltissimi riscontri positivi e questo ci riempie di gioia perchè noi siamo veramente convinte e crediamo in questo progetto. Speriamo davvero di incontrarci nuovamente. Un abbraccio, Simona.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...