25.1.16

RESTYLING my HOME: una casa più mia.




Era nell’aria da tempo, quella voglia di cambiamento che sempre mi accompagna. Non posso farne a meno, sono fatta così, ormai lo so, in casa mia nulla è per sempre, anche se mi affeziono a cose ed oggetti come fossero persone, nel tempo sento il bisogno di cambiare.




La mia nostra casa è nata nel 2005 e  anche se sembra ieri, sono passati ormai quasi 11 anni da quel giorno. Era il 30 aprile 2005, era un sabato, faceva un caldo bestiale e noi stavamo traslocando dal vecchio appartamento alla nuova casa. Ricorderò per sembre quando quel sabato sera, alle 23.30, ci accomodammo sotto il portico, distrutti dalla fatica,   e seduti sugli scatoloni ammirammo l’orizzonte; di fronte  a noi il lago, la penisola di Sirmione, le luci della costa veronese, alcuni fuochi d’artificio nel cielo sparati da Lazise ed esclamammo: CHE MERAVIGLIA! Quell’orizzonte, quella vista, ci accompagna da quasi 11 anni, è diventata la nostra amica e non possiamo più farne a meno.
La giornate trascorse in cantiere al freddo – chissà come mai i cantieri sono sempre tanto freddi in inverno – a prendere decisioni, a verificare le scelte e puntualizzare dettagli, sembrano così lontane, ma sono ancora reali ed io le rivivo ogni volta che entro nel cantiere di una casa altrui. Abbiamo progettato noi la nostra casa e poi l’abbiamo anche costruita (mio marito è un costruttore!). Abbiamo pensato a tutto, nei minimi particolari eppure, nonostante questo qualcosa è sfuggito e alcune scelte a distanza di tempo le avremmo affrontate diversamnte. Per quanto riguarda gli interni, all’epoca non ho potuto sbizzarrirmi quanto avrei voluto e ho dovuto arrivare ad alcuni compromessi, per una questione di budget. Alcuni arredi della vecchia casa erano rimasti, perchè ancora bellissimi e attuali, come ad esempio il mobile contenitore da giorno SINTESI, della POLIFORM e letto e comodini della nostra camera, anch’essi POLIFORM.


Mobile_contenitore_sintesi_poliform


Letto_poliform 

Il divano bianco IKEA che ora abbiamo in sala da pranzo 11 anni fa era nel living.

Divano_ikea

L’arredo della cucina e dei bagni invece era tutto nuovo e progettato e prodotto su misura. Gli interni della mia casa sono stati completati nel tempo, ed hanno anche già subito alcune trasformazioni, soprattutto di colore. La linea stilistica è rimasta sempre quella però, un mix di arredi contemporanei, mobili di famiglia reintegrati dopo alcuni mesi dal trasloco e l’inserimento di alcuni pezzi vintage e mobili di recupero derivanti da viaggi. A condire il tutto, il colore, tanto colore………… forse troppo!

Mobile_contenitore_cucina_in_muratura

La mia è una casa di nuova costruzione, indipendente, con giardino; l’architettura è contemporanea: tetto piano, sviluppata su due livelli per seguire una balza naturale del terreno(magari tutto l’aspetto architettonico e di progettazione degli spazi lo racconterò in un prossimo post). Al piano superiore si trovano il living, la cucina, le camere da letto, padronale e dei bambini ed il bagno. Al piano inferiore, sala da pranzo, una camera, il mio studio, lavanderia e bagno.
Devo dire che per arredare gli interni non ho seguito i dettami di uno specifico stile d’arredo  perchè l’esigenza era conciliare i vecchi arredi con i nuovi; l’imprinting stilistico è stato dettato un po’ dalla moda del momento ovvero mobili lineari, in wengè scuro, associati, come scrivevo prima, ad un mix di complementi ed arredi preesistenti. I colori dominanti quelli della terra: beige, marrone scuro. Poi sono stati aggiunti tocchi di colore più vivo ad alcune porzioni di pareti, inizialmente il filo conduttore era l’arancione (aiuto) poi è diventato il verde smeraldo, ora è verde menta……… a breve, dopo il restyling, si vedrà!!

Divano_marrone_ikea

Comunque alcuni spazi e dettagli della mia casa sono stati pubblicati sull’IKEA FAMILY LIVE di luglio, se volete capire come è in questo momento.
Ora, grazie  (o per colpa) degi innumerevoli stimoli che ricevo grazie asvolgendo il mio lavoro di interior designer e del bombardamento visivo di oggetti ed arredi meravigliosi a cui sono sottoposta ogni giorno,  ho finalmente scelto in che direzione andare. Per carattere odio la routine e amo invece i cambiamenti. Gli interni della mia casa hanno bisogno di essere rivisti perchè non mi rispecchiano più molto. Non sono mai stata una fan dello stile minimal, quello proprio drastico dove l’architettura degli spazi risalta perchè gli spazi sono VUOTI però la pulizia estetica quella si, mi piace, ed anche il design contemporaneo. Amavo il design nordico anni ‘50 quando ancora non era diventato di moda e continuo ad amarlo anche ora che è tendenza, però come sempre io adoro mixare, perchè non posso fare a meno di alcuni pezzi ed arredi che possiedo e che amo molto e che voglio continuare a tenere, come ad esempio il pianoforte, che da 10 anni è in pellegrinaggio da una stanza all’altra e che a un certo punto qualche mese fa ho persino pensato di vendere,  ora finalmente grazie ad un’intuizione troverà fissa dimora.
Il  restyling avrà come obiettivo quello di dare nuova vita alla mia casa partendo innanzitutto dal colore. Uno stile più fresco e al tempo stesso elegante (che non significa colori pastello), alcuni cambiamenti nell’arredo e nella disposizione dei mobili, partendo da alcuni spunti che ho raccolto:


Divano_in_pelle_color_cuoio
Photo Nathan Hendry – Styling Vanessa Colyer Tay


grigio
Photo via

grey
Photo Anoukb Design & Styling

grigio_e_quadri
Photo via Stylizimo


Home_office
Photo via VosgesParis


Specchio_cornice_legno
Photo via Homedit


Piante_da_interni
Photo via Interior Break


legno_e_grigio
Photo Bloomingville


cucina
Photo via Decor8


specchi_decor

Photo via ELLE DECOR UK



Queste sono solo alcune delle ispirazioni che sto raccogliendo per ogni ambiente………… no, non vi dirò nello specifico quale sia per ogni immagine l’idea che ha catturato la mia attenzione e in quale stanza la vorrò applicare, per questo dovrete seguire il mio restyle.
A presto con il primo ambiente.




Per seguire tutti gli interventi di restyle dei vari ambienti segui

RESTYLINGmyHOME


simona

1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...